Sono qua i droidi che state cercando....
catastrofe:

Bruce Battiato e il giorno del grande leak

catastrofe:

Bruce Battiato e il giorno del grande leak

Gent.Le Dottore, lei come si spiega dall'alto della sua esperienza di vita e militanza politica che personaggi come la Soncini, Baricco ecc. ciclicamente vengano messi dalla sinistra su un piedistallo come propri intellettuali di riferimento. Ho visto da poco i 20 minuti della Soncini: il vuoto assoluto. Baricco non ne parliamo. Un tempo da quelle parti non si veneravano ben altre teste (uno su tutti: il sommo P.P. Pasolini).
Anonimo

autolesionistra:

(fiducia malriposta, ma la cit. di Bisanzio vince una statuetta silverplated di Giustiniano)
(simbolica, l’ho cercata e non la fanno)

ci ho lungamente pensato, notti infestate dai #ventiminutidisoncini (o dal pollo biryani, gli esperti non concordano).

Comunque

<pedanteria_gratuita>
anche se parlare de “la sinistra” riferito al soufflé di centristi e pensionati che gravitano intorno al PD mi pare molto
</pedanteria_gratuita>

se pensi alla macchina-PD nella sua globalità, quell’unica grande chiesa che passa da Renzi e arriva fino a Bellanova Teresa, credo che alla fine Baricco/Soncini siano semplicemente l’arbre magique ai broccoli su un’alfa arna

o meglio, senza nulla togliere al dolore fisico provocato dal sentir parlare i suddetti, credo vada inquadrato nell’ottica di un dolore molto più grande, per dirne una le politiche sociali proposte (o meglio, non proposte) da un partito che si professa di sinistra rendono le uscite della Soncini tutto sommato il minore dei mali.

Ella fra l’altro pone le giuste domande:

kon-igi:

Non ho la conoscenza o il coraggio per fare quest’oroscopo, per divinar responso…

Sono sicuro che autolesionistra saprà essere più esaustivo, incisivo e deprimente di me.

"quand’è che siamo diventati nostro nonno?" (*)

Oggi ho un attacco di sistavameglioquandosistavapeggismo cronico e mi viene da rispondere: purtroppo mai.

Cosa pensi della storia Jennifer Lawrence? Non odiavi le tipe che si facevano foto nude?
Anonimo

lalumacavevatrecorna:

con questo ask di te ho capito 2 cose: 1) mi leggi poco e distrattamente, 2) non mi segui su twitter.

io non odio le ragazze che si fanno le foto nude, odio quelle che mi sbattono le foto delle loro parti intime in faccia senza permesso sui social network, perché è una cafonata assurda.

le foto nude PRIVATE non mi riguardano. ne ho fatte anche io, come tante altre ragazze, e se fossi famosa solo al pensiero che potrebbero leakare agli occhi dei peggiori animali del mondo mi sentirei malissimo.

io credo che ogni ragazza che abbia mai avuto una relazione possa capirla, anche se di foto non se ne è mai fatta.

è questione di rispettare la privacy e l’intimità, sessuale o meno, tra due persone, ma in particolare quella della lawrence. cliccando su quelle foto si continua a mancarle di rispetto, e la colpa diventa anche nostra.

quello dell’hacker è un gesto al limite del vile, e la malattia della nostra società si nota dai commenti della gente a riguardo.

chi invece la definisce “troia” è talmente stupido che non merita considerazione. 

p.s. special mention per un mio compagno vile e maiale come poche altre persone al mondo. un tempo mi chiese mie foto nuda, con parecchia insistenza. ovviamente non gliele avrei mandate neanche sotto minacce di morte. alla fine ha trovato altre ragazze che si sono fidate abbastanza da mandargliele, in fondo è sempre stato un coccolone… ebbene, ora questa persona manda in giro le foto di quelle ragazze, che non hanno idea che le abbia mostrate a tutti, compresa me. mi sono sentita mortificata per loro, come se c’entrassi io, anziché dire “be’ dai, io almeno l’ho scampata”.
questo per dire, ancora una volta è un problema di cultura, non solo a hollywood. è un problema di persone che non capiscono dove sbagliano perché la società gli dà alibi in continuazione. “embè? sono state loro a mandartele, la prossima volta non si fanno foto da troie”. come dire “la prossima volta non ti metti la minigonna se non vuoi essere stuprata”.

poi però le foto “da troia” se le guardano, eccome se se le guardano. doppia razione di ipocrisia se poi, come è successo, si mettono a dire che la lawrence è brutta.

non si meritano una figa neanche su youporn, questa è la realtà. non mi stupisce che la maggior parte di questa gente sia sola, incapace di tenersi una donna. compreso il mio compagno citato.

no, questa volta non ce l’ho con le ragazze che si spogliano, per il semplice fatto che se si spogliano in privato nessuno ci deve mettere bocca o occhi. 

ho come la sensazione che si stia perdendo la concezione di ciò che è sacro e nostro e privato, a furia di considerare le donnine nude la norma. non dimenticherò mai la frase del mio compagno quando insisteva per le foto: “ma dai, lo fanno tutte…”. sì, e quando voglio lo faccio anche io, ma non per te. è questo che molti uomini non capiscono, compreso chi leaka le foto e chi le guarda:

che niente di una donna è di vostra proprietà, neanche quelle foto, per quanto rubarle vi faccia credere di sì.

Shampoo

firewalker:

Contiene glicerolo naturale e oligoelementi!

Così c’è scritto, bello evidente, sull’etichetta dello shampoo. Peccato che il “glicerolo naturale” sia assolutamente indistinguibile dal glicerolo di sintesi fatto in laboratorio. Come non è possibile distinguere una molecola d’acqua della fontanella con una presa da un campione d’urina. E gli oligoelementi sono così poetici… cioè? C’è roba in quantità infinitesimale. Ecco che vuol dire “oligoelementi”

ho schiacciato unfollow per sbaglio invece dell'icona mail che si è spostata all'ultimo secondo

Credo che succeda più spesso di quanto si creda, intanto a me per primo, poi a tante persone di cui mi ritrovo inspiegabilmente il refollow con allegate scuse…SARÀ IL CASO CHE LO SPOSTINO UN PO’ PIÙ LONTANO?! 

KONFAMILY FUN FACTS #2

Nella mia famiglia abbiamo gusti televisivi così diversi che la sera riusciamo a guardare solo Pretty Little Liars o lo schermo spento se qualcuno è polemico più del solito.

Ok, doc, ma se specifico che se ne èallegramente scappato di casa senza dire niente e lasciando la tv accesa x fottere me e padreh?

Dr kon, che gif potrebbe dedicare a me e a padrehhh che ci siamo ritrovati il nonno semicieco e incontinente (probabilmente terminale) in giro per casa inondato di melena?

Vorrei seguire la dieta chetogenica come mi ha consigliato il mio allenatore ma leggendo su internet ho visto si molti risultati ma anche la pericolosita di questa dieta per i reni. Dovrei farla? Grazie
Anonimo

Certo.
Un mio collega mi ha detto che ultimamente i tempi di attesa per un trapianto renale si sono ridotti.

SE QUALCUNO SROTOLASSE UN PRESERVATIVO SULLA CATTEDRA

In Svezia l’educazione sessuale è obbligatoria fin dal 1955 e viene proposta fin dalle scuole elementari.

In Danimarca è obbligatoria dal 1970 e nel 1991 fin dalle scuole medie vengono chiamate in cattedra sex workers a parlare di malattie sessualmente trasmissibili e sesso a rischio.

In Olanda si è cominciato a parlarne nel 1960 e fin dal 1990 viene insegnata dall’età di quattro anni.

In Francia dal 1973 e nel 1996 è diventata obbligatoria, con corsi di aggiornamento su malattie sessualmente trasmissibili.

In Germania dal 1977 e obbligatoria dal 1995 dall’età di sei anni.

In Austria è obbligatoria fin dal 1970.

In Italia si usa Youporn.

Non c’è possibilità di salvezza per un paese dove se entri in una farmacia e compri un pacchetto di condom, la gente in fila ti guarda come se dovessi inculare la pecora che hai lasciato legata fuori.
Non c’è via d’uscita se argomenti così importante come la sessualità, il rischio gravidanza e le malattie sessualmente trasmissibili sono lasciate alla famiglia (47% di analfabetismo funzionale) o alla buona volontà di un insegnante che rischia un’accusa di pedofilia o induzione alla prostituzione. O a internet.
Non siamo sull’orlo dell’abisso, ci stiamo precipitando a capofitto, rotolando verso una società di adulti anaffettivi e anempatici, dove la sessualità e il sentimento non vengono più distinti, in favore di un rapporto personale debole e superficiale che ci regalerà solo feti abortiti e bambini soli.

KONFAMILY FUN FACTS #1

Quando qualcuno della nostra famiglia usa la parola 'ombelico' gli altri urlano subito ad alta voce '…DEL MONDO!'

La tristezza…

image

image

image

image

image

iceageiscoming:

htitmnrad:

iceageiscoming:

Oltre a segnalare l’utile app che dovrebbe potrebbe il carico di lavoro della buchetta delle lettere del Kon vorrei sottolineare l’infelice stronzata uscita dalla tastiera del redattore di Macitynet.it:

Su App Store è da poco approdata iPrevention, una nuova applicazione dedicata a tutti gli uomini, donne ed omosessuali che vogliono fare chiarezza su un argomento delicato come quello dell’HPV, spesso capace di generare preoccupazione ed ansia a seguito di una informazione sbagliata.

Siamo uomini od omosessuali? Ah, se Totò fosse vivo chissà che film ne verrebbe fuori!

La cosa peggiore è che non è stato il redattore di Macity a partorire questa stronzata, ma che ha fatto un semplice copia&incolla dalla descrizione dell’App sullo Store fatta dallo sviluppatore stesso.

Quindi è coglione due volte. Grazie per la precisazione.

Non scaldiamoci…credo Intendesse dire che è utile sia a chi fa sesso normale sia a chi fa sesso schifoso contro natura.

Doc, sono consapevole che io sto alla biologia (biologia?) come Beppe Grillo sta alla politica, ma mi spiega perché se mangi il gelato velocemente ti fa male la testa? È una delle punizioni divine insieme alle mestruazioni, la fatica, il parto e i vegani? Sa, googlarlo mi pesa un po' e nessuno ha mai risposto a questo mio quesito...
Anonimo

Bastava che tu cercassi il semplice termine di uso colloquiale, ganglioneuralgia sfenopalatina, e scoprire che smetteremo di sentire male per le più svariate cagate solo quando saremo dentro a un loculo.

.-Ciao, mi consiglieresti qualche rimedio naturale - efficace - per ansia +insonnia?? Grazie infinite :)
Anonimo

L’Iperico o una stazione orbitale deserta.